Regione: Iiritano nuovo Presidente Comitato Promotore Itaca

Catanzaro – Giuseppe Iiritano, dirigente del settore lavori pubblici della Regione Calabria, è stato nominato Presidente del Comitato Promotore del Protocollo ITACA. Il Comitato è l’organo nazionale che ha l’obiettivo di sviluppare e promuovere il protocollo di valutazione per l’edilizia sostenibile di ITACA (Istituto per la trasparenza, l’aggiornamento e la certificazione degli appalti e la compatibilità ambientale), associazione federale delle Regioni e delle Province autonome.
La nomina di Iiritano, oltre a un riconoscimento per le capacità e competenze individuali, rappresenta anche una conferma della qualità del lavoro svolto dalla Regione Calabria sul tema dell’edilizia sostenibile. Dal 2015 la Regione si è impegnata a dare attuazione a una legge lasciata nel cassetto per diversi anni, la legge regionale numero 41 del 2011 sull’“Abitare sostenibile” e ha sviluppato il Protocollo ITACA Calabria, strumento di valutazione del livello di sostenibilità di un edificio. Attraverso corsi di formazione autorizzati dalla Regione è stato creato un elenco regionale di esperti qualificati.
Questi professionisti curano gli aspetti relativi alla sostenibilità ambientale nei progetti edili e sono i soli a cui il regolamento regionale riconosce la competenza per farlo. Infine le norme regionali hanno reso la certificazione di sostenibilità obbligatoria per tutti gli interventi su edifici pubblici o che godono di finanziamenti e incentivi regionali. Il lavoro svolto ha contribuito a migliorare la qualità dei progetti in Calabria dal punto di vista della sostenibilità ambientale. Dopo la nomina a vice presidente di ITACA dell’Assessore alle Infrastrutture della regione Calabria, Roberto Musmanno, avvenuta nel 2016, la nomina di Iiritano è un segnale della posizione di avanguardia assunta ormai dalla Calabria sul tema della certificazione di sostenibilità in edilizia.