Regione: destinati 210 mila euro per sostegno alunni disabili

Catanzaro – L’assessore regionale all’istruzione e alle attività culturali Maria Francesca Corigliano ha presieduto l’incontro con i referenti dei Poli per l’inclusione scolastica che ha visto anche la partecipazione della dottoressa Carmela Siclari in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Regionale.
L’assessore ha informato i presenti della scelta, condivisa con il Presidente Mario Oliverio, di destinare la somma di 210 mila euro per favorire l’inclusione degli alunni disabili frequentanti la scuola per l’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.
È intervenuta all’iniziativa anche la dirigente del settore regionale all’istruzione Anna Perani, la quale ha spiegato tecnicamente come utilizzare i fondi.
“Si tratta – ha spiegato l’assessore Corigliano ringraziando i presenti per l’apprezzamento e la condivisione della scelta – di una somma straordinaria ripartita equamente tra le istituzioni scolastiche “Polo per l’inclusione” in risposta ad un bisogno reale. Infatti, nonostante la Regione destini il 60% delle risorse disponibili sul diritto allo studio (L.R.27/85) all’inclusione degli alunni disabili, ci sono sempre nuove istanze per le figure di supporto all’autonomia e per l’acquisto di sussidi speciali”.
Ad ogni Polo (13 sul territorio regionale) sono stati assegnati circa 16.200 euro.