Regione:Raso (Lega) decade da sindaco Gizzeria,“Avventura unica”

Catanzaro- Pietro Raso, eletto nella lista della Lega in Consiglio regionale lo scorso 26 gennaio, è decaduto dalla carica di sindaco di Gizzeria (Catanzaro). Lo rende noto lo stesso Raso, che ha inviato un saluto di fine mandato ai suoi concittadini. La decadenza di Raso è stata dichiarata nell’ultimo Consiglio comunale di Gizzeria, che ha preso atto dell’incompatibilità della carica di sindaco con lo status di consigliere regionale.
“Non vi nascondo – scrive Raso nel saluto ai suoi concittadini – l’emozione che ho provato nel chiudere questo capitolo della mia vita. Ci rivedremo per le vie della nostra amata Gizzeria, che grazie a voi tutti, ho avuto l’onore di rappresentare per due amministrazioni. Un’avventura fantastica che rimarrà con me per sempre. Abbiamo e stiamo investendo in nuove strutture e servizi di qualità per assicurare un futuro migliore a Gizzeria. Servirvi – rileva l’attuale consigliere regionale della Lega – è stato il più grande onore della mia vita. Non ho intenzione di fermarmi, sarò accanto a voi da cittadino e da consigliere regionale, con la passione e lo spirito di servizio di sempre. Un invito ai nostri giovani: non smettete di sognare, di guardare lontano, di scrutare l’orizzonte, cercate le vostre risposte – conclude Raso – interessandovi degli altri e della nostra Gizzeria e della nostra Italia che ha bisogno di voi”.
Alla guida del Comune di Gizzeria, fino alle prossime elezioni amministrative, è subentrato il vicesindaco, Francesco Argento, nel ruolo di sindaco facente funzioni.