Sanita’: trasferimenti illegittimi; Morra, 7 indagati a Cosenza

nicola-morra-facebook Cosenza  – “La Procura di Cosenza ha emanato sette avvisi di garanzia con relativo invito a comparire per l’interrogatorio ad altrettanti professionisti della sanita’ calabrese”. Lo afferma, in una nota, il senatore Nicola Morra (M5S). “Si e’ arrivati a tanto – sostiene il parlamentare – in seguito ad un esposto alla Procura della Repubblica di Cosenza presentato da tre dirigenti medici dell’ASP accompagnati dal senatore Nicola Morra che, a seguito dell’esposto, presento’ un’ interrogazione parlamentare relativamente ai fatto in questione. La vicenda si riferisce – spiega ancora Morra – a trasferimenti di personale medico probabilmente illegittimi per favorire alcuni medici a danno di altri”. Il parlamentare si e’ detto “fiducioso che la giustizia portera’ luce su questa vicenda. Continueremo a vigilare – ha spiegato – affinche’ si ristabilisca legalita’ laddove qualcuno abbia subito un torto”. No comment in Procura in merito a quanto dichiarato dal parlamentare.

,