Sanita’: accordo tra Regioni su riparto Fondo nazionale

salute-sanita12Roma – Le Regioni hanno trovato all’unanimita’ l’accordo sul riparto del Fondo sanitario nazionale 2017 che ammonta a 113 miliardi di euro. Lo ha annunciato al termine della riunione di oggi il presidente Stefano Bonaccini. “C’e’ soddisfazione perche’ per il secondo anno consecutivo lo facciamo all’inizio dell’anno e questo consentira’ di poter programmare l’impiego delle risorse”, ha spiegato.

Per il riparto del fondo sono stati inseriti nuovi criteri come quelli dell’incidenza della vecchiaia sulla popolazione, la deprivazione socio economica. “Abbiamo anche inserito un contributo aggiuntivo per le quattro regioni colpite dal terremoto”, ha spiegato Bonaccini, che ammonta a circa 10 milioni di euro. La proposta sara’ inviata “quanto prima” al ministero, ha poi sottolineato il governatore dell’Emilia Romagna “si tratta di definire qualche dettaglio tecnico”.
Soddisfazione e’ stata espressa anche da Giovanni Toti, presidente della Liguria. “Il nostro fondo cresce di qualche briciola, perche’ stiamo parlando di un Fondo che cresce meno del necessario. Ora abbiamo tempo ancora un anno per ragionare bene e tarare i criteri”.