Calcio a 5: Royal Lamezia vince anche a Salerno

Lamezia Terme – Si chiude con la Royal Lamezia a saltellare ebbra di gioia accanto ai tifosi sugli spalti a festeggiare una vittoria di platino ed oltremodo meritata. Una splendida Royal vogliosa e determinata come non mai, ma soprattutto consapevole di giocarsi una gara importante, come le ultime del resto, sbanca anche Salerno e si presenta al match clou col Napoli (vittorioso anch’esso oggi) di domenica (a Pentone) con tre punti di vantaggio, e due risultati su tre a disposizione. Sospinta dall’incessante sostegno e dall’entusiasmo, a tratti commovente, dei tifosi lametini, la squadra dei presidenti Mazzocca e Vetromilo dimostra quella coesione e spirito di sacrificio decisivi da due mesi a questa parte. E così Ceravolo abbassa la saracinesca in porta, Fragola, Manitta, Corrao e Sabatino a turno proteggono la difesa che è una bellezza. Il resto lo fanno Losurdo e Primavera quest’oggi indemoniate su ogni pallone, e rispettivamente salite a 27 e 22 gol. Menzione anche per Sgrò e Linza, poi costretta ad uscire per infortunio. Plauso anche a chi non ha giocato, Guerra, De Sarro e Ierardi, ma a questo punto tutte sono oltremodo importanti, anche non giocando una gara.
Tabellino 1-3
Salernitana: M.Lanza, Pesce, Moscillo, D’Angelo, Pisani, Pisapia, L.Lanza, Capolupo, Borrelli, Capuano, De Santis, Di Bello. All. Taffarel
Royal:Ceravolo, Manitta, Corrao, Primavera, Losurdo, Fragola, Sgrò, Linza, De Sarro, Sabatino, Ierardi, Guerra. All. Ragona
ARBITRI:Capaldi di Isernia e Del Rosso di Campobasso. Crono: Carlo Ricciardi di Salerno.
RETI: pt 7’18” Primavera (R), 15’54” Pisani (S); st 7’25” Manitta (R), 10’41” Losurdo (R),

,