Pallavoro ultimo test precampionato per la Top Volley Lamezia

Lamezia Terme – L’ultimo test precampionato passa agli archivi. Altri 4 set, tirati e combattuti, giocati contro Lagonegro, questa volta a casa loro per mettere a punto gli ultimi dettagli in vista dell’ormai imminente inizio di stagione per la Conad Lamezia (si gioca domenica 14 ottobre a Livorno).
I giallorossi di coach Nacci schierati all’inizio con Negron in regia, Bigarelli a chiudere la diagonale principale, Usai e Aprile dal centro, Fantini e Bruno in diagonale di posto 4 e Zito libero mostrano una migliore intesa e amalgamo rispetto alle due uscite precedenti proprio contro i Lucani e contro Catania. Si rivede in campo Szewczyk, schierato solo nel giro dietro, che comincia così a riassaporare il clima partita.
25-22, 25-19, 25-23, 23-25 i parziali in favore della squadra dell’ex Turano.
“Ho visto dei miglioramenti su alcune situazioni di cambio palla, soprattutto con Bigarelli – afferma Nacci – anche se i numeri sono ancora un po’ bassi. C’è di positivo che tocchiamo tanto a muro e in difesa però dobbiamo poi concretizzare meglio. Dobbiamo essere solamente più determinati a chiudere le situazioni che ci capitano. Sono sicuro che miglioreremo sotto questo aspetto. Anche in battuta continuiamo a fare bene.”
Lavoro standard nella prossima settimana. Sabato poi la partenza per Livorno dove si giocherà domenica alle 18 contro la Acqua Fonteviva Apuana Livorno per lo storico esordio in A2 della Conad Lamezia.

,