Pallavolo: Perde l’ultima gara del 2018 la Raffaele Lamezia

Lamezia Terme – Perde l’ultima gara del 2018 la Raffaele Lamezia Pallavolo che in quel di Cosenza non riesce ad imporsi nel derby contro i silani, rimanendo a quota 2 punti in classifica. Un secco 3 a 0 per i gialloblu lametini per i quali continua ancora il periodo no. Il primo set vede i padroni di casa imporsi per 25-21 con gli ospiti che non riescono a colpire a dovere. Nel secondo set Cosenza ha vita facile chiudendo la seconda frazione di gioco con un 25-18. Nel terzo ed ultimo set il Lamezia cerca di dare il tutto per tutti senza però riuscirci: i rossoblù cosentini con un 25-22 conquistano la terza frazione di gioco chiudendo definitivamente il match. Per il Lamezia la stagione riprenderà il 5 gennaio in casa contro la Franco Tigano Palmi. Per Salvatore Torchia (membro dello staff tecnico) “non c’è tanta voglia di parlare ma dobbiamo dire che è stata un’occasione persa. Abbiamo affrontato un Cosenza che ha fatto il suo dovere mentre noi purtroppo non siamo stati abbastanza determinati nel volere quanto meno allungare la partita. Abbiamo commesso troppi errori soprattutto al servizio senza portare troppi punti ed errori nei momenti fondamentali della partita. Dovremo riflettere a lungo e lavorare perché adesso si fa veramente dura”.

ABVT COSENZA – RAFFAELE LAMEZIA PALLAVOLO 3-0 (25-21, 25-18, 25-22)
COSENZA: V. Longo 8, Sicilia (L2), Fabbian (L1), Bongiorno 10, Caracciolo, F. Longo 1, Beghelli, Mille 5, Berruti 1, Le Fosse 12, Ruggiero 2, Gallo 1. All.: F. Perri.
LAMEZIA: Notte, Graziano 4, Citriniti 5, Galiano 2, Torchia, Porfida, Bruni (L2), M. Sacco (L1), Leone, Paradiso 9, Procopio 15, D’Amicis 1, Morelli, Del Carpio. All.: A. Ferraro.
ARBITRI: Chietera Claudia (1°) e Cancelliere Giuseppe(2°).

,