Pallavolo: il Leverano batte la Conad Lamezia per 3 a0

Lamezia Terme – La Conad Lamezia è stata sconfitta fuori casa dal Loverano. La matematica non condanna ancora i giallorossi ma il 3-0 netto e a tratti umiliante subito per mano dei pugliesi rende difficile anche solo pensare di poter evitare la retrocessione diretta in A3 (senza passare per gli spareggi salvezza). Conad in gara solo per un set, il primo, giocato a tratti anche bene da Zito e compagni, ma perso 25-20. Imbarazzanti gli altri due parziali con lametini mai in gara, incapaci di tenere testa ai padroni di casa che invece giocano sulle ali dell’entusiasmo, trascinati da un Ristic incontenibile ( saranno 22 i suoi punti a fine gara).
BCC LEVERANO 3
CONAD LAMEZIA 0
(25-20, 25-14, 25-11)
Durata set: 25’-19’-18’ Totale: 1h02’
BCC LEVERANO: Tusch 1, Orefice 14, Scrimieri 7, Serra 6, Ristic 22, Galasso 5, Catania lib.(40%positiva, 0%perfetta)
Non entrati: Dimastrogiovanni lib., Ristani, Cagnazzo, Balestra, Sergio, Miraglia.
Allenatore: Andrea Zecca
Ace: 13, battute sbagliate: 12, muri: 9, Ricezione: pos.55 % , perf.33 %, Attacco: 70%
CONAD LAMEZIA: Negron 3, Bigarelli 10, Bizzotto 3, Aprile 2, Bruno 4, Butera 2, Zito lib.(45% positiva-27% perfetta), Alfieri 1, Ingrosso 2, De Santis
Non entrati: Anselmi,
Allenatore: Gianpietro Rigano
Ace: 3, battute sbagliate: 14, muri: 1, Ricezione: pos 43%, perf. 26%, Attacco: 37%
Arbitri: Marco Colucci di Matera e Walter Stancati di Cosenza

,