Pallavolo: Cade in casa del Palermo la Raffaele Lamezia

Lamezia Terme – Cade in casa del Palermo (quinto in classifica) la Raffaele Lamezia Pallavolo. 3 a 1 il risultato finale che non rispecchia appieno l’andamento della partita. Partono subito forte i padroni di casa che conquistano il primo set per 25 a 14. Nel secondo set escono fuori gli ospiti che conducono e conquistano la seconda frazione di gioco con un 19-25. Terzo set di matrice palermitana con i locali che senza tanti problemi si riportano in vantaggio di set facendo propria la terza frazione di gioco per 25-15. Nel quarto set i lametini tentano di dare il tutto per tutti: i gialloblu rispondo punto su punto ma Palermo è troppo determinato a chiudere definitivamente il match. Quarto set che si conclude, quindi, 25-18 per i padroni di casa. Per coach Antonio Stella “è stata una partita combattuta, dai due volti. In diversi momenti abbiamo giocato bene dimostrando di poter competere con tutti. C’è anche da dire che alcuni errori arbitrali ci hanno condizionato in alcuni momenti della partita. Tutto sommato si è vista una buona squadra scesa in campo con determinazione nonostante l’assenza di Porfida ben sostituito da Paradiso”.
MEDISISTEM SABER PALERMO – RAFFAELE LAMEZIA PALLAVOLO 3-1 (25-14, 19-25, 25-15, 25-18)
PALERMO: Bellone, Blanco, Pizzini, Garofalo, Gruessner, Teresi, Lombardo, La Rosa, Sutera (L!), Burriesci (L2). All.: N. Ferro.
LAMEZIA: Notte, Graziano, Citriniti, Morelli, Torchia, Leone, Paradiso, Del Carpio, M. Sacco (L). All.: A. Stella.
ARBITRI: Galia Antonio (1°) e Tanania Antonio (2°).

,