Atletica: la Libertas Lamezia vince a Palmi

Lamezia Terme – Si è svolta domenica 29 settembre a Palmi il 3^ “Gran Prix Costa Viola” valevole quale 9^ prova del Cds master corsa su strada di circa 10 km. E la Libertas Lamezia del presidente Sesto ha vinto la gara quasi al fotofinish con 1474 punti davanti alla K42 con 1470 punti e la Hobby Marathon CZ con 851 punti.
Il percorso di gara si è articolato in un giro di circa 5 km ripetuto due volte, adiacente il lungomare di Palmi. Si è corso su un tracciato pianeggiante e sotto un sole ancora estivo.
In particolare i piazzamenti degli atleti Libertas sono stati i seguenti: nella categoria M35 primo posto di Maggisano e 2^ in classifica generale, che però ha pagato la sua solita partenza troppo esplosiva. Antonio Bruno 2^, Ferraro 5^, Bosco 9^. Nella M40: Fazio 11^. M45: Critelli R. 6^, Critelli E. 8^. M50: Guzzo 3^, Mancuso 5^. M55: Brancatelli 2^, Falvo 5°, Villella 10^, Garofalo 15^. M60:Bernardi 1^, Isabella 2^. Zarola 4^, Pizzuti 12^.Nella categoria “assoluti” Godino e Mascaro rispettivamente 2^ e 3^.
La prossima e ultima gara del Cds sarà il 27 ottobre a San Costantino Calabro. La Libertas Lamezia ormai virtualmente seconda in classifica generale, alle spalle della K42 che ha conquistato il primo posto.
Da rilevare che il 1 settembre a Rapone (PZ) l’atleta Libertas Antonio Zarola, specialista delle lunghe distanze, ha preso parte alla “Ultramaratona delle Fiabe” percorrendo 46,4 km in 4 ore 58 minuti e 20 secondi. Raggiungendo così il 56^ posto assoluto su 144 partecipanti in classifica generale, oltre al 3^ posto nella categoria di appartenenza dei master 60: insomma ancora un risultato eccezionale per la carriera dell’instancabile Zarola.

,