‘Ndrangheta: “Minotauro”, chieste pene per 609 anni

Processo-Minotauro

Torino, 9 mar. – Il procuratore generale Antonio Malagnino ha chiesto alla Corte d’Appello di Torino pene per 609 anni nei confronti dei 63 imputati del processo Minotauro, sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta nel Torinese. Al processo di primo grado il giudice aveva comminato 36 condanne e assolto 38 persone.