Turismo. Bianchi, in Calabria si registra inversione di tendenza

bianchi20-05
Catanzaro – “I dati forniti dalla Camera di Commercio di Reggio Calabria sulle presenze turistiche straniere nella citta’ dello stretto e nel resto della regione sono confortanti ed evidenziano una iniziale inversione di tendenza. La Calabria nel 2014 e’ la 17° Regione per numero di presenze. Un dato che deve stimolare a continuare a lavorare sulla strada della progettazione, della comunicazione e valorizzazione dei territori”. Cosi’ Dorina Bianchi, sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali e deputato calabrese del Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc). “Si tratta di dati – aggiunge – in linea con l’andamento positivo del turismo anche sul piano nazionale: nel 2015 le visite in Italia sono incrementate del 3,2% e gli introiti del 4,7%. Possiamo potenziare questa tendenza proprio mettendo in relazione il turismo con la valorizzazione del patrimonio culturale di cui e’ ricca l’Italia e in particolare la Calabria. La strategia del turismo sostenibile – conclude la Bianchi – sara’ un volano di promozione di tutto il nostro territorio, dei borghi storici, delle aree archeologiche e dei beni di valore artistico e architettonico”.